Happy halloween

Halloween da paura sul serio!  Emma è piena di “varicelle” come dice lei e io tremo di paura per il possibile contagio. Insomma io da bambina non ho fatto malattie infettive e prenderle da adulta non mi fa di certo contenta. Anche Diego non l’ha ancora presa, quindi salvo resta solo mio marito.

Attendo pazientemente e nel frattempo mi dedico a lei, salta la festa di halloween ma due zucchette in casa non potevano mancare:

il fantasmino è il lavoretto che Emma ha fatto alla scuola dell’infanzia, le zucche di stoffa le abbiamo fatte insieme venerdì mattina per passare il tempo. La più grossa è fatta con sei spicchi cuciti insieme, uno a fianco dell’altro, chiuso il sotto, imbottita e applicate due foglie in feltro e un bastoncino, l’altra è costruita come un citrullo portaspilli partendo da un tondo di stoffa.

Dimenticavo il di Rita, lo swap è finito e posso mostrarlo:

e la giarrettiera? Meravigliosa! c’erano anche dei cioccolatini, misteriosamente scomparsi e una tavoletta di cioccolato finita nella classica torta che faccio quando ho bisogno di coccole.

Non mi resta che augurare una paurosa festa di halloween anche a voi.

2 comments

  1. nefer79 says:

    era tanto che non passavo… ahahahah ma alla fine l’hai usata o no la giarrettiera ahahaha

Lascia un commento