Lavori che procedono

A rilento ma procedono.

In realtà avrei da fare mille cose a punto croce, ma io sono così quando devo ricamare ho voglia di cucire!

Così ho ripreso in mano il mio quilt del recupero, ho stravolto il progetto che mi ero fatta e in questa ultima settimana ho tirato fuori questo top:

Il progetto è mutato come segue: 40 blocchi da 15cm a strisce ritagliati da blocchi di 21cm, assemblati a 4; gli angoli di scarto hanno formato un piccolo blocco da 12cm bordato con del nero fino ad ottene 15 cm per lato e assemblati con blocchi totalmente neri per far risaltare i colori.

Non è finito, penso che ora farò 3 cornici, una nera, una con altri pezzetti di stoffa assortiti e di nuovo una nera per chiudere il . Al momento sono comunque soddisfatta, era da tanto tempo che avevo in giro questo progetto e ora mi sento ad un buon punto. Certo poi manca la quiltatura che non ho ancora deciso come fare se a macchina o mano ma qualcuno ha comunque trovato il modo di utilizzarlo anche così:

Il tempo di girami e lei si è fiondata con cartoncino, foglio e pennarelli. LOL

One comment

Lascia un commento