Venerdì, Hobbyshow

Quando la fiera è a Milano, mica me la posso perdere.

Così, come per l’edizione autunnale, mi sono presa una mezza giornata di ferie e in compagnia di MariaPia (io e lei siamo le irriducibili delle fiere) sono andata all’hobbyshow.

Mi sono abbastanza trattenuta negli anche per il poco tempo che mi ritrovo, è inutile riempirmi la casa di mille idee per mille progetti.

Immancabili stoffine, moulinè (per finire il sal rose in sospeso da troppo tempo!), aghi che non bastano mai

acquisti hobbyshow marzo

e il fantastico telaio che è il regalo di compleanno di mia sorella. Prontamente consegnato al mio ritorno e naturalmente provato al volo.

Un bacio a Ila che doveva essere dei nostri ma un problemino l’ha trattenuta, smack!

Alla prossima

😉

3 comments

  1. Francesca says:

    Ciao che begli acquisti… io adoro andare per fiere se il portafoglio non reclamasse riposo tornerei a casa con metà stand… ma hai proprio ragione dove si trova il tempo per fare tutto!? Spero ti sia divertita tanto e abbia passato una stupenda giornata! Un abbraccio Fra

  2. Nefer79 says:

    ma quanti e belli acquisti!!!

    come ti capisco… gli aghi veramente non bastano mai… specialemente da quando gloria come mi distraggo me li ruba e spariscono ^_^

  3. Claudia says:

    Ciao Silvia,
    per il regalo alla maestra ho usato la vlisofix e ho pretrattato dei quadrati di stoffa che i bambini hanno utilizzato tipo collage, tagliandola come se fosse cartoncino e hanno dato libero sfogo alla fantasia. Poi una volta che il disegno era finito abbiamo dato una bella stirata per fermare il tutto. Con i paintstick hanno poi completato il tutto.
    Scrivimi se qualcosa non ti è chiaro
    Ciao
    Clauida
    p.s. la maestra ha apprezzato molto

Lascia un commento